Scopri i 6 posti dove si annidano i germi e batteri nei tuoi uffici, confessioni scioccanti di un addetto delle pulizie.

naso

Certo, i germi sono ovunque, e sicuramente essere paranoico su di loro non ti impedirà di ammalarti. Ma considerando la quantità di tempo che passi nei tuoi uffici, non fa male essere a conoscenza dei luoghi in cui i germi tendono a raggrupparsi.

Qui ci sono le sei zone con il più alto rischio di contagio da germi, che possono essere presenti nel tuo ufficio.

1: Mouse e tastiera

A meno di una visita occasionale del tecnico dei computer della tua azienda, tu sei l’unico che tocca giornalmente il mouse e la tastiera del tuo computer. “Secondo i dati, questi sono i  luoghi peggiori dove si annidano i germi trasgressori”.

Le aziende di pulizie, raramente dicono ai propri addetti di pulire quel dettaglio.

Quindi, ti consiglio vivamente di prendere la situazione nelle tue mani e di obbligare, (brutta parola, ma se non lo fai non ti ascolteranno) gli addetti delle pulizie a disinfettare la tua tastiera ed il tuo mouse.

E se loro non lo faranno perché non sono preparati, e la maggior parte delle aziende di pulizie non sa come si fa (te lo posso giurare), usa delle salviette disinfettanti dopo aver toccato il computer.

La parola chiave qui è “disinfettare,” Non sanificare”. Cerca dei prodotti che l’etichetta riporta questa dicitura “elimina il 99,9 per cento di germi e batteri” Questa è un’indicazione che ti farà ottenere il beneficio che cerchi.

2: Top of Desk

Le ricerche mostrano come le donne passano più tempo alle loro scrivanie rispetto agli uomini. La loro natura laboriosa, tuttavia, viene premiata con quantità di batteri su di essa. “Le donne tendono a rimanere sulle proprie  scrivanie più a lungo rispetto a noi uomini, e tendono a mantenere molte più cose sul tavolo, “troppe”.

 Il pranzo,  lo snack, una scorta di cioccolato, riviste, fotografie dei bambini, fiori, piante, candele, tutte  cose ragionevoli che si trovano comunemente sulle scrivanie delle donne, ma può finire per essere un parco giochi per i germi.

Quando una scrivania è raramente o mai pulita, può diventare un ” Gran buffet per i batteri.” Cosa puoi fare? Pulizie innanzitutto! Hai indovinato: Pulizie! Pulire la scrivania frequentemente più volte al giorno se si mangia li sopra, con delle salviette disinfettanti oppure con un detergente spray disinfettante.

3: Maniglie delle porte del proprio Ufficio

Naturalmente, sai già che le maniglie delle porte sono dei magneti germinali, ma invece lo stipite della porta? anche quello. Basta pensare a tutte le persone che compaiono nel tuo ufficio e magari stanno sulla soglia.  La prossima volta, che noti come si appoggiano su di essa fai caso come toccano con le mani lungo tutti i bordi.

Tutti lo fanno! Questo, è il motivo per cui l’umile stipite della porta può essere una zona di germi nascosti. Si sincero, quante volte hai visto le donne delle pulizie, pulire le tue porte? MAI VERO?

Se io fossi in te, parlerei con la persona che supervisiona l’equipaggio di pulizie nel tuo ufficio, per vedere di far includere le pulizie delle porte sulla loro lista di cose da disinfettare.

 

4: Telefonotelefono

Se non riesci a ricordare l’ultima volta che hai pulito il telefono, sicuramente sarà quella volta a causa di una macchia.

Se condividi un telefono, smetti di leggere immediatamente questo articolo e vai a pulirlo corri, lo devi fare prima di rispondere alla prossima telefonata.

Anche un telefono personale può essere un vettore di trasmissione di batteri. Non ci credi?

Uno studio condotto da ricercatori dell’Università dell’Arizona ha scoperto che ci sono più di 25,127 germi per pollice quadrato sul ricevitore del telefono in ufficio. Ora, pensa a ciò che fai quando parli al telefono. Ti strofini il naso, i tuoi occhi. Giusto? Le persone tendono a fare questi movimenti ripetitivi senza pensarci mentre si parla al telefono.

Ma segui un piccolo consiglio, dopo aver toccato il telefono, “non toccarti né occhi, né naso, né bocca.” 

Se condividi un telefono con altri tuoi colleghi, chiedi al tuo capo di investire per acquistarti un auricolare che solo tu puoi usare quando parli al telefono, oppure pulisci spesso quello condiviso con le altre colleghe, magari con delle salviette antibatteriche.

5: Libri

Nessuno pensa mai che i libri abbiano germi, sorpresa? Li hanno! “La maggior parte di loro ospitano spore di muffe, acari della polvere e batteri”. E’ impossibile pulire a fondo tutti i tuoi libri, anche perché in questa maniera rovineresti le pagine, ma puoi sicuramente  considerare l’idea di pulire le copertine che usi più di frequente con un po’ di disinfettante su una salvietta.

Meglio ancora: Lavarsi le mani dopo averli letti oppure toccati, soprattutto se sei una persona allergica. Questo potrebbe diminuire la quantità di alcuni allergeni microscopici, che possono passare dalle tue mani al tuo viso.

 6: Copy 

Molte persone restano sorprese quando gli dico oppure sentono che una fotocopiatrice potrebbe essere un oggetto pieno di germi. Ma basti pensare a quanto spesso questa macchina viene utilizzata e quante persone la condividono.

Una semplice pressione di un pulsante può lasciarsi alle spalle innumerevoli germi e batteri che potrebbero causare delle malattie. Anche se non puoi camminare in ufficio indossando guanti di plastica (né si vorrebbe), puoi ricordarti di non toccare il tuo viso, subito  dopo aver toccato apparecchiature per ufficio condivise.

Anche qui appena puoi, lavati le mani dopo aver usato la fotocopiatrice.

Intendiamoci io non voglio creare nessun allarmismo, ti porto solo a conoscenza di ricerche effettuate e di studi mirati a scoprire la quantità di germi e batteri presenti nei nostri uffici.

Questo perché come te sono un imprenditore, e voglio che i miei dipendenti siano sempre performanti al 100%, ma se il tuo ufficio è un covo di batteri, rischi che loro si ammalino, non eseguono il lavoro che devono svolgere e possono essere un contagio per tutti gli altri colleghi.

In Ticino si parla troppo poco di queste malattie. Nel resto del mondo ci sono ricercatori di tutte le università che svolgono giornalmente questi esami, e le testate giornalistiche le seguono con grande attenzione.

Non mi credi? Ti basta digitare germi e batteri in ufficio su qualsiasi motore di ricerca tu voglia, e scoprirai quante persone studiano queste malattie.

Adesso che sai quali problemi potresti avere in ufficio, hai solo 2 alternative, fidarti di quello che ti ho detto io, oppure credere alla tua attuale azienda di pulizie, che farà di tutto per dirti che sono esagerato, che queste cose non sono vere, che faccio così solo per rubare clienti e che sono pazzo. Si, vedrai che ti diranno anche quello.

Ma io posso darti una soluzione tangibile, che potrà affermarti quello che dico? Loro possono fare lo stesso?

Quale? Questa!

Vuoi scoprire, se nel tuo ufficio si annidano Germi e Batteri, che possano mettere a rischio la tua salute e quella dei tuoi collaboratori, c’è solo una cosa che devi fare: un test con tampone antibatterico che ti dirà se il tuo ufficio e gli uffici dove lavorano i tuoi dipendenti sono infestati di schifezze che portano malattie.

Il tampone assomiglia a una penna che tu passi sulle tastiere di computer, sugli interruttori, sulle maniglie, e in pochi secondi ti dice se il tuo ufficio è veramente pulito o no.

Se diventa Viola, hai la certezza che stai respirando schifezze e presto un tuo dipendente si ammalerà.

Per richiedere il tampone non esitare. È GRATUITO e non implica nessun impegno da parte tua.

Mandami tranquillamente una mail a info@zerobatteri.com, oppure chiama il numero  0041 912 90 5555 , dove ti risponderà un messaggio vocale registrato che ti spiegherà come richiedere il nostro tampone “GRATUITO”.

Si hai capito bene, “GRATUITO”, messaggio vocale registrato.

Dall’altra parte della cornetta non troverai nessun venditore che voglia venderti qualcosa oppure prendere un appuntamento, tranquillo.

Richiedi il tampone, noi te lo inviamo GRATUITAMENTE e lo puoi provare comodamente nel tuo ufficio.

Non perdere né tempo, né soldi, chiedi subito il tampone OMAGGIO, perché

ZeroBatteri, Uffici Sterili, Zero Allergie, Dipendenti Felici,

vuol dire solo una cosa:

meno malattie, meno assenze, più produttività.

Alla Prossima my friend.

Se ti è piaciuto quest’articolo lascia un tuo commento qui sotto e sentiti libero di condividerne i contenuti con chi preferisci. Tanto è tutto gratis.

Se invece vuoi sapere come lavoriamo Noi, contattami per una consulenza gratuita, a info[chiocciola]zerobatteri.com, ma prima di farlo leggi qui 

 

 

2 Comments

  1. Antonio Magnarelli gennaio 15, 2017
    • ZeroBatteri gennaio 16, 2017

Lascia un Commento