Tutte le informazioni utili per avere sempre i tuoi dipendenti in salute, così dirai addio “ai costi esorbitanti”

scuolaTi ricordi quando eri ragazzino e andavi a scuola, ti passavi le malattie tra compagni?

Basta che qualcuno stava male, che il Virus si diffondeva in tutta la classe a macchia d’olio?

Vero?

Magari alle elementari no, ma ammettilo quante volte alle medie speravi che il giorno dell’interrogazione visto che non eri preparato, pregavi per avere la febbre e di poter stare a letto perché non avevi studiato?

Io lo speravo sempre..

Ma torniamo a noi.

Ora che sei  adulto la vita in ufficio non è affatto cambiata, tranne che, invece di prendere la varicella o altre malattie, probabilmente da questi VIRUS otterrai solo dipendenti malati e giorni di malattia da sborsare in più.

Questa foto evidenzia i segreti nascosti nel tuo ufficio apparentemente pulito, ma se mi seguirai ti mostrerò dove lo sporco si nasconde veramente, e dove le aziende di pulizie “BARANO”, per terminare il più velocemente possibile i lavori e scappare dal prossimo cliente.

“Attenzione però: Non leggere questo articolo se non hai ancora pranzato”.

Potresti pensare che la tua scrivania sia pulita, paghi tutti i mesi un azienda di pulizie che svolga questo servizio, giusto?

Ma dai un’occhiata invece a ciò che è in agguato proprio nel tuo ufficio, e che le aziende di pulizie non ti dicono:

  • Le Tastiere contengono il 70 per cento in più di batteri rispetto ad un sedile del water.
  • I telefoni in ufficio ospitano circa 25.000 germi .
  • Le scrivanie sono 400 volte più sporche di una tavoletta del wc.
  • L’area della tua scrivania dove posi le mani ha circa 10.000 batteri.

Detto questo però, c’è anche una buona notizia, esistono semplici modi per combattere questi germi:

  • Disinfettare le apparecchiature che usi giornalmente (tastiere, mouse, telefoni).
  • Lavarsi regolarmente le mani.
  • Non mangiare sulla scrivania.

Sei abbastanza coraggioso per dare un’occhiata al resto dei  germi segreti che si annidano nel tuo ufficio?

Da analisi effettuate, le superfici più sporche in ufficio sono state le seguenti:

  • 75% maniglie rubinetto lavello
  • Il 48% delle maniglie delle porte microonde
  • 27% di tastiere
  • Il 26% delle maniglie porta del frigorifero
  • 23%  pulsanti acqua bidone
  • 21%  pulsanti macchine distributrici coffee break

 

Foto Ufficio

“Un sacco di persone sono consapevoli del rischio dei germi in bagno, ma aree come le sale- pausa pranzo, non ricevono mai lo stesso grado di attenzione”,  lo studio del         Dr. Charles Gerba, professore di microbiologia presso l’Università di Arizona , ha rilasciato questa dichiarazione:

“Questo studio dimostra che la contaminazione può essere diffusa in tutti i luoghi di lavoro in cui gli impiegati si riscaldano il pranzo, prendono il caffè o semplicemente lavorano sulle loro tastiere da computer.”

E ‘impossibile evitare i germi del tutto, ne sono consapevole, ma una buona azione antibatterica può aiutare i tuoi impiegati, a ridurre notevolmente i loro tassi di malattie come:

  • raffreddore,
  • influenza,
  • allergie 
  • malattie dello stomaco

diminuendole fino al 80%. Se fai un attimo 2 conti, risparmierai parecchi franchi l’anno.

Ecco alcuni dei suggerimenti che il professor Gerba ci invia per proteggersi dalle allergie, tosse, raffreddore o altri germi:

  • Avere un disinfettante mani sulla scrivania, e usarlo immediatamente dopo ogni riunione o conferenza.
  • Lavarsi le mani o usare il disinfettante quando si arriva sul posto di lavoro, soprattutto dopo aver percorso il trasporto pubblico, come i treni o autobus.
  • Utilizzare salviettine disinfettanti per pulire la scrivania, almeno una volta al giorno, soprattutto se si mangia alla scrivania.
  • Utilizzare salviettine disinfettanti per disinfettare le zone  pausa pranzo, o utilizzare asciugamani di carta.
  • Disinfettare le mani il più possibile, più volte al giorno.

Negli ultimi anni, vi è stata una maggiore consapevolezza di quanto i germi siano sempre più nei nostri ambienti di lavoro. Disinfettanti per le mani e salviette sanificanti si possono trovare ormai ovunque nei negozi , cinema, centri commerciali e palestre in tutto il paese.

Toccando la tua tastiera del pc ti esponi a più germi di una tavoletta del Wc.

Come faccio ad affermare questo?

La maggior parte delle persone che ne fa utilizzo ha la brutta abitudine di non lavarsi le mani, ma solamente di sciacquarle con l’acqua. Infatti sulle tastiere analizzate la presenza di batteri fecali è molto alta.

Per quanto riguarda invece il tuo spazio di lavoro, ad eccezione di una possibile spolveratura da parte del personale di pulizie, che verrà eseguito forse tre volte la settimana, non otterrai mai nessuna azione antibatterica. 

Germe1Questi sono alcuni germi e batteri presenti sulla tua tastiera.

Staphylococcus aureus: una persona su tre contrae l’infezione da stafilococco, di solito sulla pelle o sulle narici.

Se hai un taglio sulla pelle, i batteri possono penetrare e crearti delle bolle, impetigine e altre infezioni della pelle.

Ma lo staphylococcus è più pericoloso quando arriva al flusso sanguigno.

Può causare polmonite, infezioni del tessuto cardiaco che può innescare un arresto cardiaco o di avvelenamento del sangue.

Non sono cose che mi invento per spaventarti, chiedi tranquillamente al tuo medico di fiducia, ti confermerà quanto detto.

L’ MRSA è una forma di stafilococco che è resistente alla maggior parte degli antibiotici presenti.

  • E.COLI: Escherichia coli si trova comunemente su varie superfici.

Devi sapere che a causa di questi batteri il numero di infezioni nell’uomo è triplicato negli ultimi dieci anni. “Ma sono sicuro che a tua azienda di pulizie queste cose te le abbia dette”. 

  • COLIFORMI:  I Coliformi sono associati con le feci – Alti livelli di Coliformi possono indicare un elevato livello di batteri tossici. Essi sono anche una causa comune di infezioni del tratto urinario.

Addirittura alcuni ceppi possono causare:

  • polmonite.
  • meningite.
  • setticemia.

germe 2 germe 3

 

 

 

 

 

 

 

 Qui ci sono un paio di ottimi consigli per mantenere il tuo spazio pulito, più di quei sedili del WC pieni di germi.

Investi in pulizie antibatteriche, ed eventualmente acquista salviette o detergenti idonei per le superfici.

Avere un contenitore di salviette antibatteriche diminuisce notevolmente il rischio di contagio.

Usalo per pulire il tuo spazio di lavoro come:

  1. Scrivania,
  2. Computer
  3. Telefono
  4. Tastiera

in questa maniera ridurrai la quantità di germi in quelle aree dell’ 80% o più. Per maggiore comodità, chiedi alla tua azienda di pulizie,  la possibilità di avere dei dispenser con del sapone antibatterico per le mani da inserire nel bagno.

E comunque prima di usare qualsiasi detergente sui dispositivi elettronici, accertarti che siano sicuri per tali superfici – (noi vogliamo uccidere i germi, e non le attrezzature!

amuchina_gel_xgerm_disinfettante_mani_80_ml_01Puoi acquistare una bottiglietta come questa per disinfettante per le mani.

Se non mi credi, oppure pensi che sono un po’ esagerato, puoi sempre scoprire tu stesso da solo, se nel tuo ufficio si annidano Germi e Batteri, che possano mettere a rischio la tua salute e quella dei tuoi collaboratori.

C’è solo una cosa che devi fare: un test con tampone antibatterico che ti dirà se il tuo ufficio o gli uffici dove lavorano i tuoi dipendenti sono infestati di schifezze che portano malattie.

Il tampone assomiglia a una penna che tu passi sulle tastiere di computer, sugli interruttori, sulle maniglie, e in pochi secondi ti dice se il tuo ufficio è veramente pulito o no.

Se diventa Viola, hai la certezza che stai respirando schifezze e presto un tuo dipendente si ammalerà.

Per richiedere il tampone non esitare. È GRATUITO “e non implica nessun impegno da parte tua”.

Mandami tranquillamente una mail a info@zerobatteri.com, oppure chiama il numero  0041 912 90 5555 , dove ti risponderà un messaggio vocale registrato che ti spiegherà come richiedere il nostro tampone “GRATUITO”.

Si hai capito bene, “GRATUITO”, messaggio vocale registrato.

Dall’altra parte della cornetta non troverai nessun venditore che voglia venderti qualcosa oppure prendere un appuntamento, tranquillo.

Richiedi il tampone, noi te lo inviamo GRATUITAMENTE e lo puoi provare comodamente nel tuo ufficio.

Non perdere né tempo, né soldi, chiedi subito il tampone OMAGGIO, perché

ZeroBatteri, Uffici Sterili, Zero Allergie, Dipendenti Felici,

vuol dire solo una cosa:

meno malattie, meno assenze, più produttività.

Alla Prossima my friend.

Se ti è piaciuto quest’articolo lascia un tuo commento qui sotto e sentiti libero di condividerne i contenuti con chi preferisci. Tanto è tutto gratis.

Se invece vuoi sapere come lavoriamo Noi, contattami per una consulenza gratuita, a info[chiocciola]zerobatteri.com, ma prima di farlo leggi qui 

 

Lascia un Commento