Lo sapevi che il tuo telefono cellulare è un cocktail di batteri, che può far ammalare i tuoi figli?

sporco cellulare

Il tuo telefono cellulare è più sporco di quello che pensi

“E ‘un fatto ben noto che i telefoni cellulari sono oggetti molto sporchi.

In media ogni cellulare contiene circa 25.000 germi , che lo rende una delle cose più sporche che entrano in contatto con noi ogni giorno.

Questo ti aiuterà a pensarci la prossima volta che lo appoggi sul tuo viso, oppure lo dai ai tuoi figli per giocarci.

Però ti sei mai chiesto quali oggetti sono in realtà più puliti rispetto al telefono?

Sorprendentemente, il copriwater è più pulito del tuo cellulare. INCREDIBILE VERO?.

“Però se ci pensi bene chi pulisce o disinfetta il proprio telefono cellulare?. Nessuno Vero?

Ma adesso vediamo quali tipi di germi possono esserci sopra il nostro amato apparecchio quotidiano?

Sopra il cellulare ci sono Germi come:

E.coli, che provoca l’influenza, oppure Germi come MRSA, un germe che provoca eruzioni cutanee e infezioni della pelle.

Quando usi il tuo telefono avrai notato che molto spesso soprattutto dopo telefonate o invii di mail di qualche minuto è molto caldo, ogni tanto addirittura bollente in base all’utilizzo.

Devi sapere che questo è  il terreno di coltura ideale per tanti tipi di batteri.

Gli stessi venendo ha contatto con il nostro viso e la nostra bocca, aumentano le possibilità di infezione”. Purtroppo poi con l’avvento dei famosi telefoni touch-screen, la stessa parte del telefono si tocca più e più volte con le dita, e come già detto, le nostre mani sono un formicaio di germi e batteri dannosi.

Un recente articolo ha esplorato alcuni di questi  germi e riassume i dettagli di uno studio condotto su 200 telefoni pubblicato negli “Annali di Microbiologia Clinica e antimicrobici .”  

“I ricercatori hanno scoperto che il 94,5% dei telefoni sono stati contaminati con una specie di batteri, molti dei quali erano resistenti a diversi antibiotici.

Testando anche le mani dei partecipanti, i ricercatori sono stati in grado di dimostrare che un numero significativo di germi, sono stati trasferiti dalle loro mani ai loro telefoni, e viceversa.

In effetti, circa il 30% dei batteri sui telefoni è finito poi sulle mani del proprietario.

La maggior parte dei batteri che hanno trovato e che causano malattie, sono trasferiti da persona a persona attraverso il tatto, il che significa che una volta che questo batterio è sulle tue mani, basta poi toccarsi gli occhi o il naso che i batteri trovano un percorso facile nel nostro corpo.

Ciò è particolarmente spaventoso se si considera quanto spesso il telefono stia a millimetri di distanza dal nostro viso.

I nostri corpi ospitano in media circa 100 trilioni di microbi che tutti insieme pesano più di 2 chili. Essi sono presenti sulla nostra pelle, praticamente ovunque. Per avere un’idea di quanti microbi portiamo-e quali- i ricercatori hanno testato i nostri beni più intimi: i nostri amati telefoni cellulari.

verfhrerische Krankenschwester mit Petrischale

Hanno scoperto che le donne tendono ad avere più batteri in comune con i loro telefoni rispetto agli uomini. Oltre 7.000 diversi tipi di batteri, i più comuni erano

Streptococcus, 

Staphylococcus, 

Corynebacterium.

Questi batteri si trovano tipicamente nella bocca umana e sulla pelle. Anche se alcuni ceppi di Streptococcus, Staphylococcus, e Corynebacterium possono rendere le persone malate, soprattutto se hanno un sistema immunitario indebolito.

cellulare

 

I nostri cellulari sono luridi e non è difficile capire il perché.

Ammettiamolo, tocchiamo continuamente cose sporche. Il problema è che tocchiamo continuamente anche il nostro telefono cellulare, trasferendo i batteri su di esso! Ci laviamo le mani, ma non laviamo mai il cellulare.

Voglio porti una domanda: hai mai usato il cellulare in bagno?

(Non preoccuparti, l’abbiamo fatto tutti).

Allora, non dovresti stupirti se su 6 cellulari su 6 c’è materiale fecale! Il 100% .

 

foto 1

 

Oppure hai mai usato una salvietta di carta per aprire la porta di un bagno pubblico? O cercato di infilarti dentro senza toccare la maniglia dopo che qualcun altro aveva aperto la porta?

Certamente quasi mai, ma sappi che quelle cose sono cariche di germi. Lo sapevi che sul nostro cellulare ci sono 18 volte più batteri NOCIVI che sulla maniglia di un bagno pubblico, che noi tutti evitiamo di toccare?

Se hai mai utilizzato il tuo cellulare dopo essere andato in bagno, hai lasciato più sporco su di esso di quanto tu ne abbia lasciato in bagno!!

Adesso sicuramente queste cose più o meno le potevi immaginare, Giusto? Ma quale cosa tocchiamo frequentemente come il nostro telefono?

Prova a pensarci!

La tastiera del nostro computer..

Proprio così, da statistiche effettuate, le cose che tocchiamo giornalmente di più sono proprio i cellulari e le nostre tastiere del pc. Le ragioni possono essere anche solamente non lavorative, due mail ad amici, una ricerca di acquisto di biglietti per un viaggio, anche solo un messaggio su Facebook, Twitter, Instagram.

Ma se i nostri cellulari sono così sporchi, cosa vieta alla tastiera del Pc di esserlo?

Te lo dico io, purtroppo nulla!

Devi sapere che le tastiere del nostro pc, sono anche loro un focolaio di Germi e Batteri dannosi per la tua salute. E’ stato calcolato che in media giornalmente entriamo a contatto con più di 7000 diversi tipi di Batteri.

L’aria che respiriamo all’interno delle stanze è  più carica di batteri rispetto a quella che respiriamo all’esterno. La ragione principale è che l’aria degli ambienti interni è stantia. Raramente il ricambio d’aria è sufficiente ad eliminare i batteri presenti.

La Polvere come i batteri sono le prime cause di allergie, e possono creare anche malattie gravi.. I batteri che ogni giorno portiamo dall’esterno involontariamente, vengono trasferiti dentro i nostri locali.

La polvere non è materia inerte, ma brulica di vita. Animata in media da 9 mila “coinquilini” invisibili all’occhio umano. E questo è solo uno dei contagi che possiamo avere dentro il nostro ufficio.

I VIRUS SOPRAVVIVONO 12 ORE ALL’ARIA APERTA. 

I virus dell’influenza sono nemici invisibili che viaggiano a 150 o anche 200 chilometri orari,

e sono in grado di coprire anche distanze di svariati metri nei tuoi uffici.

Sono ospiti invadenti che  sopravvivono per 12 ore, su superfici dure. Per loro l’aria è l’elemento naturale: un solo starnuto può contenere 40 mila micro goccioline di saliva, il mezzo su cui i virus circolano favorendo il contagio.

I VIRUS FANNO VITTIME TRA I TUOI COLLABORATORI,

  •  SCARSO RENDIMENTO,

  •  MAL DI TESTA,

  •  COLORITO FUNEREO,

  •  LAVORI NON ESEGUITI,

  •  UMORE A PICCO

e questo non sarà sicuramente molto profittevole per te in termini di Guadagno che di produttività della tua azienda!!!

Se durante l’anno i tuoi dipendenti si mettono in malattia, si ammalano, e ti creano gravi danni  non terminando i lavori  assegnati , sappi che la causa molto probabilmente è da ricercarsi dentro il tuo ufficio.

I tuoi dipendenti possono metterci tutto l’entusiasmo possibile, la buona volontà, la voglia, ecc. ecc., ma se vengono a contatto con questi batteri, stanne certo che si ammaleranno.

Poi magari vengono a lavorare lo stesso, perché non sono stramazzati nel letto, e il dottore non gli da i giorni di convalescenza, ma si presentano al lavoro perché si sentono in dovere, ma poi il loro fisico e la loro mente va al 30%.

Scrivanie, telefoni, tastiere di computer,mouse, sono i più importanti punti di trasferimento di germi e batteri, perché nella vita quotidiana la gente li tocca in continuazione, e se aggiungiamo poi che colpi di tosse e starnuti del raffreddore, possono rilasciare “un campo minato di virus”.

Adesso si sincero, quante volte hai visto la tua attuale impresa di pulizie pulire queste cose?

Te lo dico io MAI. Non mi credi, la prossima volta che ti eseguono le pulizie nel tuo ufficio facci caso.

Se non vuoi aspettare il prossimo passaggio dell’impresa di pulizie, e vuoi scoprire subito tu stesso da solo se nel tuo ufficio si annidano Germi e Batteri, che possano mettere a rischio la tua salute e quella dei tuoi collaboratori, c’è solo una cosa che devi fare:

un test con tampone antibatterico che ti dirà se il tuo ufficio o gli uffici dove lavorano i tuoi dipendenti sono infestati di schifezze che portano malattie.

Il tampone assomiglia a una penna che tu passi sulle tastiere di computer, sugli interruttori, sulle maniglie, e in pochi secondi ti dice se il tuo ufficio è veramente pulito o no.

Se diventa Viola, hai la certezza che stai respirando schifezze e presto un tuo dipendente si ammalerà.

Per richiedere il tampone non esitare. È GRATUITO “e non implica nessun impegno da parte tua”.

Mandami tranquillamente una mail a info@zerobatteri.com, oppure chiama il numero  0041 912 90 5555 , dove ti risponderà un messaggio vocale registrato che ti spiegherà come richiedere il nostro tampone “GRATUITO”.

Si hai capito bene, “GRATUITO”, messaggio vocale registrato.

Dall’altra parte della cornetta non troverai nessun venditore che voglia venderti qualcosa oppure prendere un appuntamento, tranquillo.

Richiedi il tampone, noi te lo inviamo GRATUITAMENTE e lo puoi provare comodamente nel tuo ufficio.

Non perdere né tempo, né soldi, chiedi subito il tampone OMAGGIO, perché

ZeroBatteri, Uffici Sterili, Zero Allergie, Dipendenti Felici, vuol dire solo una cosa: meno malattie, meno assenze, più produttività.

Alla Prossima my friend.

Se ti è piaciuto quest’articolo lascia un tuo commento qui sotto e sentiti libero di condividerne i contenuti con chi preferisci. Tanto è tutto gratis.

Se invece vuoi sapere come lavoriamo Noi, contattami per una consulenza gratuita, a info[chiocciola]zerobatteri.com, ma prima di farlo leggi qui 

Lascia un Commento