Tutto quello che devi sapere delle banche, che ti potrà salvare da tante malattie!

Bank sign

Se pensi che l’articolo di oggi abbia a che fare con la grande finanza economica, ti fermo subito, non sto per parlare di quello. Li purtroppo non ho nessuna competenza a riguardo, e me ne guarderei bene da darti dei consigli.

Quello invece di cui voglio parlarti oggi, e come sono rimasto soddisfatto nel vedere, come certi dipendenti delle banche siano attenti alla loro salute ma andiamo per gradi.

Ieri mi reco alla mia banca a fare un piccolissimo versamento, giuro molto piccolo, e mentre scambio due parole con il cassiere sulle solite cose, tipo 2 chiacchiere da bar, mi accorgo che vicino a lui c’è un Tubo grande verdognolo.

Mi si accende una lampadina, ed inizio a pensare tra me e me, vedi che alla fine qualche persona attenta esiste! Dopo un attimo di vaneggiamento come una apparizione, volevo vedere se non mi sbagliassi, per cui, gli porgo una semplice ed inequivocabile domanda.

Scusa Andrea, ma quel tubo verde li vicino a te, sono per caso salviette antibatteriche?

Ladies and Gentlemen ecco la risposta che aspettavo da una vita.

Si esatto, sono salviette antibatteriche, sai stando a contatto tutti i giorni con i soldi, cerchiamo di fare attenzione.

Giuro avevo gli occhi pieni di soddisfazione, quasi quasi mi veniva da piangere. Me lo stava raccontando a me, che tutti i giorni cerco di spiegare l’importanza di questa azione alle persone.

Ma andiamo avanti, scusami ogni tanto mi faccio trasportare dall’entusiasmo quando mi capitano queste cose.

Adesso però, non pensare che io sia pazzo, ma quando ti butti anima e corpo in una cosa che ti piace particolarmente fare, e  ripeto cerchi di spiegare alle persone la pericolosità a lavorare in un ambiente pieno di pericoli per la tua salute, sono veramente la persona più felice al mondo quando vedo queste attenzioni delle persone.

Ti dicevo come cerco sempre di spiegare come in questo articolo,  la pericolosità che si presenta entrando a contatto con questi patogeni. Ma tante volte ti posso assicurare, la cosa viene molto sottovalutata, cosa sbagliatissima fidati.

Adesso prova a pensare un attimo a questa scena:

scendi sotto il tuo ufficio e prendi il caffè con una tua collega, da gentiluomo quale sei paghi tu, per cui apri il portafoglio prendi le banconote e paghi il dovuto. Adesso se sei un fumatore la prima cosa che fai appena esci dal locale pubblico è prendere una sigaretta dalle mani e accenderla.

Adesso so già cosa stai pensando! Ecco adesso inizia con il fatto che le mie mani sono sporche perché ho toccato i soldi, e mi viene a dire che è sbagliato. Vero?

Bravo hai ragione, ma aspetta ancora un secondo no chiudere la pagina, continua a leggere, non voglio creare malintesi. Allora quello che fai tu, lo fanno milioni e milioni di persone, ma quello a cui voglio porre la tua attenzione è un altra questione, che è la seguente.

Tu fai benissimo, oddio più o meno, (ma li ahimè la scelta è tua),  a fumarti una sigaretta, non dico nulla non mi permetto, ma mettiamo caso che tu non fossi un fumatore cosa faresti?

Torneresti alla tua scrivania ed inizieresti a lavorare sulla tastiera del tuo pc oppure facendo una telefonata di lavoro.

Adesso puoi dirmi che esagero, che ingigantisco la cosa, insomma tutto quello che vuoi,  però prova a pensarla così. Se io sono esagerato, se io ingigantisco le cose, vuoi dire che anche le altre persone, tipo i cassieri che lavorano in banca sono così?

Io una riflessione fossi in te la farei .

E’ vero, loro maneggiano giornalmente una miriade di banconote, per cui credi che siano più a rischio di te, ma permettimi di dirti che non è proprio così.

E ti spiego il perché.

Vedi, quando dico che in ufficio esistono luoghi contaminati dalle peggior schifezze in circolazione, mi riferisco a tutti quei Germi e Batteri che ci portiamo dall’esterno.

Che  il nostro corpo sia a contatto giornalmente con Germi eBatteri, non si discute, ma sicuramente non vuol dire che dobbiamo viverci per forza.

Perché dobbiamo ammalarci, se possiamo non farlo?

Non trovi?

Perché i tuoi dipendenti devono rendere al lavoro solo  il 30/40% quando potrebbero farlo al 100%,

  • aumentando così la produzione della tua azienda,
  • aumentando i lavori svolti,
  • aumentando il tuo fatturato,
  • aumentando il loro benessere

ma cosa più importante per te:

  • DIMINUIRE i giorni di malattia.

Purtroppo tanti pensano “cosa sbagliatissima poi” che siccome di questi problemi, non se ne parla, oppure non ne siamo a conoscenza,  credono che chi lo fa racconti stupidaggini.

Purtroppo non è così, ve lo assicuro, sono anni che ormai studio i pericoli causati da tutti quei Germi e Batteri presenti nel nostro ambiente di lavoro.

prof

La gente pensa che quando affermo che siamo in contatto  con Charles Gerba, uno dei più grandi microbiologi in America, credono che racconto fandonie, ma non è così.

Con il dott. Gerba, mi scambio centinaia e centinaia di mail oppure telefonate settimanalmente.

Chiedo a lui spiegazioni su ogni cosa, su tutte le tipologie di Germi e Batteri, come posso aiutare meglio i miei clienti da questi pericoli, mando a lui tutte le mie analisi eseguite con i Test o le piastrine, ci confrontiamo su tutti i problemi di salute delle persone, mi aiuta indicandomi le sue nuove scoperte fatte.

Purtroppo in America sono avanti su queste ricerche confronto a noi.

 

beta hemolysis of staphylococcus

Tanti mi fanno questa domanda, allora a che cosa servono gli anticorpi? A nulla? Bonifichiamo il mondo.

Qui non dobbiamo né bonificare il mondo, né pensare ad un discorso di anticorpi. Oh almeno,  oggigiorno siamo sempre più a contatto con una marea di Batteri che involontariamente tocchiamo.

Non per niente siamo cresciuti con la mentalità di lavarci le mani almeno prima di pranzare. Ottima abitudine penserai?

E durante il resto del giorno invece?

Statistiche dimostrano che 3 persone su 5 non si lava le mani quando esce dal bagno, sono tantissime. Non ti dico nulla di nuovo lo so, sicuramente lo sapevi e lo avrai notato anche tu questa cosa.

Ogni oggetto nei nostri uffici e contaminato, e la maggior parte delle imprese di pulizie, non fa nulla per tutelarti da tutte queste minacce. Addirittura non sanno neanche l’esistenza di queste possibili minacce.

Come faccio ad affermarlo?

Se mi chiedi quante batteri ci sono in una scrivania io te lo so dire, sono più di 7000. Batteri come Streptococchi, Stafilococchi e Faecalibacterium, prova a chiederlo alla tua attuale impresa di pulizie, non sanno neanche l’esistenza di questi Batteri.

Lo sai che la polvere ospita in media più di 2000 tipi diversi di Funghi e Muffe, sui telefoni abbiamo una esposizione da batteri fecali pari al 30% e del 38% sulle tastiere.

Magari questo se hai visto il mio video lo sapevi già.

Ma fidati le aziende di pulizie odierne non lo sanno affatto.

Non mi credi, prova a chiederglielo.

Qui stiamo parlando della tua salute e quella dei tuoi collaboratori. Stiamo parlando di tutti quei giorni di malattie che risparmierai a bilancio, parliamo di quanto si può migliorare la vita negli ambienti di lavoro, stiamo parlando di quanto anche la tua azienda ne gioverà sia in termini di Produzione/Servizi che di Fatturato.

Come sicuramente sai meglio di me, in caso di malattia, l’obbligo del datore di lavoro è di pagare lo stipendio al dipendente ammalato è retto da diversi articoli della legge che affermano che:

  1. ll datore di lavoro deve pagare per un tempo limitato il salario, compresa un’ adeguata indennità per perdita di salario in natura.
  2. Nel caso in cui il dipendente é impedito a lavorare a causa di una malattia
  3. Il datore di lavoro deve rispettare e proteggere la personalità del lavoratore (moralità); inoltre, deve avere riguardo della salute e della sicurezza del lavoratore (V. anche disposizioni nella Legge del lavore e nella Legge sull’assicurazione infortuni).

Queste sono tutte uscite che puoi fermare soltanto obbligando la tua impresa di pulizie a migliorare il servizio presso la tua azienda, e obbligarla a tutelarvi su tutte queste possibili minacce.

Adesso se vuoi stare tranquillo e dire basta, devi fare soltanto una cosa, adesso mentre stai leggendo ancora questo articolo.

Vuoi scoprire tu stesso da solo se nel tuo ufficio si annidano Germi e Batteri, che possano mettere a rischio la tua salute e quella dei tuoi collaboratori, c’è solo una cosa che devi fare:

un test con tampone antibatterico che ti dirà se il tuo ufficio o gli uffici dove lavorano i tuoi dipendenti sono infestati di schifezze che portano malattie.

Il tampone assomiglia a una penna che tu passi sulle tastiere di computer, sugli interruttori, sulle maniglie, e in pochi secondi ti dice se il tuo ufficio è veramente pulito o no.

Se diventa Viola, hai la certezza che stai respirando schifezze e presto un tuo dipendente si ammalerà.

Per richiedere il tampone non esitare. È GRATUITO “e non implica nessun impegno da parte tua”.

Mandami tranquillamente una mail a info@zerobatteri.com, oppure chiama il numero  0041 912 90 5555 , dove ti risponderà un messaggio vocale registrato che ti spiegherà come richiedere il nostro tampone “GRATUITO”.

Si hai capito bene, “GRATUITO”, messaggio vocale registrato.

Dall’altra parte della cornetta non troverai nessun venditore che voglia venderti qualcosa oppure prendere un appuntamento, tranquillo.

Richiedi il tampone, noi te lo inviamo GRATUITAMENTE e lo puoi provare comodamente nel tuo ufficio.

Non perdere né tempo, né soldi, chiedi subito il tampone OMAGGIO, perché

ZeroBatteri, Uffici Sterili, Zero Allergie, Dipendenti Felici, vuol dire solo una cosa: meno malattie, meno assenze, più produttività.

Alla Prossima my friend.

Se ti è piaciuto quest’articolo lascia un tuo commento qui sotto e sentiti libero di condividerne i contenuti con chi preferisci. Tanto è tutto gratis.

Se invece vuoi sapere come lavoriamo Noi, contattami per una consulenza gratuita, a info[chiocciola]zerobatteri.com, ma prima di farlo leggi qui 

 

 

 

 

Lascia un Commento