I 3 pericoli nascosti sopra le tue mani, che mettono a rischio la tua salute!

Employees wash hands sign vector illustration

Lo sapevi che 3 persone su 5 non si lava le mani dopo essere andato in bagno? E quelli che lo fanno solo il 30% usa il sapone.

Una nazione di evasori di sapone?

Non tutti si lavano le mani dopo aver usato il gabinetto e il 40% si lava le mani solo con acqua, la cosa che temiamo di più nei bagni pubblici, è quello di toccare le maniglie delle portee lo sciacquone del gabinetto.

Il 27% di chi lavora in ufficio utilizza il suo cellulare per navigare in internet o mandare messaggi mentre è nel gabinetto, aumentando la probabilità di contagio da germi e batteri a tutti i suoi colleghi di lavoro.

La presenza di batteri E. coli su qualsiasi superficie è segno di contaminazione fecale e qualsiasi infezione gastrointestinale causata da E.coli è il risultato di ingerire batteri fecali da un essere umano o un animale.

Il Dr. Bob Adak, capo del dipartimento di malattie gastrointestinali in sanità pubblica in Inghilterra, ha detto: ‘Nessuno avrebbe volontariamente voglia di toccare o mangiare le feci, ma questo è ciò che milioni di noi stanno facendo ogni giorno perchè non ci laviamo le mani.

Molte malattie sono diffuse attraverso la materia fecale, quindi se noi tutti miglioriamo la nostra igiene questo potrebbe prevenire molte infezioni e impedire alla gente ammalarsi..

Come fai a sapere se tue mani sono VERAMENTE PULITE?

Sicuramente di primo impatto mi dirai di si, ma sei veramente sicuro di quello che stai dicendo? Quando è stata l’ultima volta che le hai lavate perfettamente, magari prima di accarezzare il viso dei tuoi figli, prima di dare una carezza a tua moglie, o solamente di esserti strofinato gli occhi.

Poche persone sanno veramente tutti i pericoli nascosti sulle nostre mani, lo possiamo supporre, ma non conosciamo veramente tutte le schifezze che possono esserci sopra di esse.

Le persone in  media trasportano più di 10 milioni di batteri sulle loro mani, “questa è una grande scoperta nella lotta per evitare i batteri e la diffusione del virus”.

E’ molto importante avere una buona igiene delle mani, ma purtroppo non tutti lo fanno.

E ‘importante lavarsi le mani?

Il lavaggio delle mani è il modo più efficace per prevenire la diffusione di infezioni. È possibile rimanere contaminati dai “germi” anche solo toccando un’altra persona. Puoi essere contaminato quando tocchi oggetti o superfici infettate da germi e poi ti tocchi il viso (bocca, occhi ed il naso).

Buone tecniche per lavarti le mani includono l’utilizzo di una quantità adeguata di sapone,  strofinamento delle mani, e risciacquo con acqua corrente.

Quando devo lavarmi le mani?

Diverse possono essere le situazioni dove le persone possono raccogliere dei  “germi” :

  • Quando le mani sono visibilmente sporche.
  • Dopo aver usato il bagno (include cambiato anche dei pannolini).
  • Dopo che ti sei soffiato il naso o dopo aver starnutito nelle mani.
  • Prima e dopo aver mangiato, la manipolato alimenti, oppure aver fumato.
  • Dopo aver toccato carne cruda, pollame o pesce.
  • Dopo la manipolazione dei rifiuti.
  • Visitando o prendersi cura di persone malate.
  • Accarezzato animali domestici, animali o rifiuti di origine animale.

MANI FOTO

Garantire che i dipendenti si lavano correttamente le loro mani dopo aver usato il bagno è molto importante nel ridurre la trasmissione della malattia allo stomaco, ovvero le “influenze” e altre infezioni gastrointestinali che faranno si che si metteranno in malattia creandoti dei ritardi nei lavori da terminare.

Utilizzare il sapone quando esci dal bagno è molto importante (sappi che il risciacquo delle mani semplicemente con  acqua non è per nulla efficace).

Dovremmo avere l’abitudine di lavarci le mani per un minimo di 25 secondi – più a lungo eventualmente se le mani sono più sporche.

Per aiutare le persone (soprattutto i bambini) Lavale abbastanza a lungo, magari una possibilità per intrattenerli potrebbe essere quella di cantare un breve brano che a loro piace.

Io faccio così con i miei figli.

L’idea dei chirurghi come il dott. House che si lavano le mani per un’operazione (come vedi in TV) è molto utile.

House

Come lavarsi correttamente le mani?

Per un efficace lavaggio delle mani, segui questi semplici passi:

  • Rimuovi eventuali anelli o altri gioielli.
  • Usare dell’ acqua e bagnati accuratamente le mani.
  • Usa del sapone (1-3 mL) e fai in modo che si formi della schiuma sulle mani.
  • Strofina le mani,  le dita, polsi  con il sapone per almeno 15 secondi.
  • Strofina anche sotto le unghie.
  • Adesso risciacqua abbondantemente.
  • Asciuga le mani con un asciugamano ( e non sui pantaloni) meglio se un soffione (tipo quelli in Autogrill).
  • Chiudi i rubinetti con un tovagliolo di carta.

Altri suggerimenti :

  • Le Unghie artificiali e smalto scheggiato sono stati associati ad un aumento del numero di batteri sulle unghie. Assicurarsi di pulire le unghie in modo corretto.
  • Tenere le mani lontano da occhi, naso o la bocca.
  • I contatto con tutti i liquidi del corpo umano è contagioso.
  • Sapone liquido in contenitori a perdere è la cosa migliore. Se si utilizza contenitori riutilizzabili, devono essere lavati e asciugati prima del riempimento.

Lo so tutte questi suggerimenti ti sembreranno stupidi, ma sappi non tutti quando vanno in bagno si lavano le mani, ci sono tantissime statistiche che lo dimostrano, non lo dico io.

Cosa dire dei saponi antibatterici o Gel Lavamani senz’acqua?

Se è vero che il sapone normale e acqua non bastano per  uccidere i microrganismi, saponi antibatterici sono generalmente considerati come “rimedi” per la maggior parte degli scopi.

Quando non c’è sapone o acqua disponibile, una alternativa è quella di utilizzare un Gel Lavamani antibatterico.

Alcuni di questi prodotti sono fatti di alcool etilico miscelato con emollienti (ammorbidenti pelle) e agenti antibatterici che aiutano a pulirci al meglio le mani.

Devi sapere che:

  • Le Tastiere contengono il 70 per cento in più di batteri rispetto ad un sedile del water.
  • I telefoni in ufficio ospitano circa 25.000 germi .
  • Le scrivanie sono 400 volte più sporche di una tavoletta del wc.
  • L’area della tua scrivania dove posi le mani ha circa 10.000 batteri.

E ‘impossibile evitare i germi del tutto, ne sono consapevole, ma una buona azione antibatterica può aiutare i tuoi impiegati, a ridurre notevolmente i loro tassi di malattie come:

  • raffreddore,
  • influenza,
  • allergie 
  • malattie dello stomaco

diminuendole fino al 80%. Se fai un attimo 2 conti, risparmierai parecchi soldi all’anno di malattie e produttività dei tuoi collaboratori.

amuchina_gel_xgerm_disinfettante_mani_80_ml_01Negli ultimi anni, vi è stata una maggiore consapevolezza di quanto i germi siano sempre più nei nostri ambienti di lavoro.

Disinfettanti per le mani e salviette sanificanti si possono trovare ormai ovunque nei negozi , cinema, centri commerciali e palestre in tutto il paese.

Toccando la tua tastiera del pc ti esponi a più germi di una tavoletta del Wc.

Come faccio ad affermare questo?

La maggior parte delle persone che ne fa utilizzo ha la brutta abitudine di non lavarsi le mani, ma solamente di sciacquarle con l’acqua. Infatti sulle tastiere analizzate la presenza di batteri fecali è molto alta.

Per quanto riguarda invece il tuo spazio di lavoro, ad eccezione di una possibile spolveratura da parte del personale di pulizie, che verrà eseguito forse tre volte la settimana, non otterrai mai nessuna azione antibatterica.

Se non mi credi, oppure pensi che sono un po’ esagerato, puoi sempre scoprire tu stesso da solo, se nel tuo ufficio si annidano Germi e Batteri, che possano mettere a rischio la tua salute e quella dei tuoi collaboratori.

C’è solo una cosa che devi fare: un test con tampone antibatterico che ti dirà se il tuo ufficio o gli uffici dove lavorano i tuoi dipendenti sono infestati di schifezze che portano malattie.

Il tampone assomiglia a una penna che tu passi sulle tastiere di computer, sugli interruttori, sulle maniglie, e in pochi secondi ti dice se il tuo ufficio è veramente pulito o no.

Se diventa Viola, hai la certezza che stai respirando schifezze e presto un tuo dipendente si ammalerà.

Per richiedere il tampone non esitare. È GRATUITO “e non implica nessun impegno da parte tua”.

Mandami tranquillamente una mail a info@zerobatteri.com, oppure chiama il numero  0041 912 90 5555 , dove ti risponderà un messaggio vocale registrato che ti spiegherà come richiedere il nostro tampone “GRATUITO”.

Si hai capito bene, “GRATUITO”, messaggio vocale registrato.

Dall’altra parte della cornetta non troverai nessun venditore che voglia venderti qualcosa oppure prendere un appuntamento, tranquillo.

Richiedi il tampone, noi te lo inviamo GRATUITAMENTE e lo puoi provare comodamente nel tuo ufficio.

Non perdere né tempo, né soldi, chiedi subito il tampone OMAGGIO, perché

ZeroBatteri, Uffici Sterili, Zero Allergie, Dipendenti Felici,

vuol dire solo una cosa:

meno malattie, meno assenze, più produttività.

Alla Prossima my friend.

Se ti è piaciuto quest’articolo lascia un tuo commento qui sotto e sentiti libero di condividerne i contenuti con chi preferisci. Tanto è tutto gratis.

Se invece vuoi sapere come lavoriamo Noi, contattami per una consulenza gratuita, a info[chiocciola]zerobatteri.com, ma prima di farlo leggi qui 

Lascia un Commento